Author Archives: TeoBrex

About TeoBrex

BadgerTeam
SpleoClubErba

Milano Da Arrampicare

Published by:

[TeoBrex] Ci sono numeri telefonici che andrebbero composti con moltissima attenzione, in quanto portatori di esplorazioni ed avventure fuori dal normale. Sabato pomeriggio ero immerso nella lettura del gran libro di Andrea Gobetti “Storie di SOCCORSO SPELEOLOGICO” mentre accanto a me il felino dormiva sognante e fuori dalla finestra il cielo si preparava a scaricare
[Continua a leggere…]

Il Pozzo del Bambino

Published by:

[TeoBrex] Sabato sette gennaio duemiladiciassette: è ancora buio fuori, attorno regna il silenzio, nessuna macchina per strada. Adoro l’inverno! In casa c’è trambusto ed attrezzatura ovunque, devo solo chiudere la sacca speleo e la casa per poi partire alla volta della Grigna. L’amico felino si è nascosto dentro lo zaino, lo faccio dolcemente uscire dal
[Continua a leggere…]

Storiche Pareti Fluviali

Published by:

TEoBrex – Dalla finestra aperta giunge inconfondibile rumore di pioggia, di acqua schiacciata e scagliata lontano dai battistrada delle poche auto di passaggio, segno inequivocabile di essere praticamente sveglio attorno a quell’orario che può venir considerato notte fonda o mattino presto a seconda dei gusti. Il felino percepisce il mio momentaneo risveglio e si fionda sopra
[Continua a leggere…]

Lassù sul Ledù

Published by:

Sono le 12.38 di sabato 20 Agosto 2016 e sto scrivendo dall’interno del Bivacco Bruno Petazzi posto in un luogo meraviglioso situato a quota 2250m, messo a guardia del Lario e del magnifico lago alpino di Ledù. Io ed il mio socio (Matteo “Blanko” Bianchi) siamo bloccati qui dal maltempo e finché le ire degli Dei
[Continua a leggere…]

Mente, Corpo, Spirito

Published by:

Le note della splendida “MY KANTELE (Acoustic Reprise)” degli AMORPHIS risuonano nella mia camera da letto poco prima dell’alba, le intense vibrazioni che si propagano sul materasso indicano chiaramente la presenza del felino che, puntuale dopo il suono della sveglia, si stiracchia per poi venirmi a salutare infilando il naso tra la mia barba. Neppure
[Continua a leggere…]

Già che siamo qua

Published by:

Torrido venerdì pomeriggio lavorativo, nessun impegno preso per il fine settimana. Sentivo che prima o poi sarebbe arrivato qualche invitante messaggio. Taaac…. ecco il trillo di un sms in entrata, mittente Mattia: «Ciao Teo, Birillo si è dato al nuoto agonistico ed io domani ho una mezza giornata libera. Hai impegni o ci sei per una arrampicata?
[Continua a leggere…]