IIª Riedizione della Storica Festa del Libro di Asso

Storica Festa del Libro AssoDal 7 al 15 Giugno 2008 l’Assessorato alla Cultura del Comune di Asso e la Biblioteca Comunale organizzano in collaborazione con l’associazione per la piccola editoria EditoriComo la IIª Riedizione della storica Festa del Libro di Asso.

L’inaugurazione si terrà il 7 Giugno alle ore 21:00 presso la Sala Consiliare. L’ingresso alla manifestazione è gratuito e fruibile negli oriari 9,30 – 12,30 e 16,00 – 20,00.

Nella Sala Consiliare è allestita una piccola mostra storica con documenti, fotografie ed altre curiosità sulla Festa del Libro che si è tenuta ad Asso dal 1927 al 1939 e nel 2000-2001. Durante tutta la manifestazione saranno proiettate immagini di Asso dal 800 alla metà del 900. Le Fotografie sono gentilmente concesse da Paredi Giordano, storico fotografo di Asso.

Sono inoltre previsti i seguenti eventi:

Sabato 7 giugno – ore 15,00 Biblioteca Comunale – Piazza Mazzini
Presentazione libri per bambini di Antonio Gramatica:
“Come i merli diventarono neri”
“Il signor Mangiaparole”

“Dov’è finito il sole?”

Sabato 7 giugno – ore 21,00 – Sala Consiliare
Presentazione libro di Giuseppe Battarino
“Il confine lieve” scritti dall’Insubria (Nodo Libri)
Relatori: Giuseppe Battarino – Fabio Cane

Sabato 14 giugno – ore 15,00 Biblioteca Comunale – Piazza Mazzini
Presentazione libri per bambini:
“Il paese di Burlaninterra, favolette di burattini emarionette” di Leda Michelini
“Giuseppe Terragni, architetto – 1904/1943 – la vita a fumetti” di Maurizio Michelini
“La fata Sbadatina e la notte agitata” (libropocket)
testi ed illustrazioni di Diego Pasquino

Sabato 14 giugno – ore 21,00 – Sala Consiliare
Presentazione libri di Emilio Magni
“Il dialetto dei mestieri perduti” (Mursia Editore)
“L’è tua, l’è mia, l’è morta a l’umbria, 250 modi di dire in Brianza e sul Lario”
(Alessandro Dominioni Editore)

Per maggiori informazioni:
http://www.comunediasso.it
segreteria@comunediasso.it
tel. 031.673.916 (orari d’ufficio)

Il Sindaco Maria Giulia Manzeni
L’Assessore alla Cultura Imogene Pina

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: