Davide Valsecchi, il mio omonimo pilota che sbaraglia la Cina!

CIMA-ASSO.it > asso > Davide Valsecchi, il mio omonimo pilota che sbaraglia la Cina!

Davide Valsecchi, il pilotaAt zè svélt cmè an gàt da màrmo!!” (Sei svelto come un gatto di marmo).
La Zia Giusy me lo ripete continuamente, specie quando si parla di donne. Io ormai non ci faccio più caso ma credo abbia ragione. Fortunatamente un mio omonimo veloce c’è, e a quanto pare è dannantamente veloce!

Ad Eupilio, paesino a due passi da Asso al di là del Lago del Segrino, vive un giovane pilota, la più promettente speranza italiana nelle corse automobilistiche:
Davide Valsecchi, pilota di GP2
.

La categoria GP2 è l’anticamera della Formula 1 e questo la dice lunga sulla stoffa di Davide. Classe 1987 (pischello!!), biondo, occhi azzurri e sorriso beffardo (..chi mi ricorda?!) corre per il team Durango dove ha cominciato con i Kart.

Quest’anno, dopo la gran botta presa a SPA a Settembre, ha agguantato una storica vittoria nella gara 2 a Monza (pilota italiano, squadra italiana, pista italiana, inno italiano) ed ha poi espugnato anche la Cina, sul circuito di Shangai. Bravo!!

Avere lo stesso nome crea una sorta di affinità e competizione, è un qualcosa di strano. Purtroppo c’è un’altra similitudine che ci lega, anche sua mamma, Roberta, “ci guarda dal cielo”.  Io ho qualche anno in più ma conosco l’esperienza.
D’altronde, io sono quello che sono e lui corre a 300 all’ora in auto, se non avessimo qualcuno in alto a “pararci” le spalle avremmo vita grama!!

(Un sacco di tue fan mi scrivono per sbaglio, non ti preoccupare, un paio di loro ora fanno il tifo per me!!)

In bocca la lupo Junior, ti vogliamo ancora in cima al podio!!

Davide “Birillo” Valsecchi

Altri articoli su Davide GP2 Valsecchi:
08/12/2008 – Davide “Gp2” Valsecchi: Operazione Dubai

One thought on “Davide Valsecchi, il mio omonimo pilota che sbaraglia la Cina!

  1. PS. Giusy, prima di aprire la trattoria ad Asso che mi sfama giornaliermente, gestiva la caffetteria di uno dei rinnomati super hotel di Bellagio. Ha conosciuto personalmente un sacco di piloti storici di F1 e MotoGP (ex 500). Con il suo carattere spiccio e diretto era amica di tutti. E’ quasi leggendario l’acceso battibecco tra la Giusy ed un giovane Schumacher!

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Theme: Overlay by Kaira
%d bloggers like this: