Ci pensa l’Osteopata!!

OsteopatiaLa vita è dura, botte e dolori ci cascano addosso come gocce di pioggia durante in monsoni. Ogni tanto serve darsi un’asciugata e prendersi cura delle proprie ossa. Il nostro corpo è lo strumento più efficente che abbiamo da offrire alla nostra mente, serve prendersene cura come si deve e sistemarlo quando tensioni, fatiche e colpi rischiano di usararlo.

Nelle ultime settimane gli allenamenti per il Tibet si sono fatti sempre più intensi e la mia vecchia “carcassa” ha sempre meno spazio per riposarsi. Per di più in questi giorni uno strano dolore all’altezza delle costole mi dava un gran fastidio ogni volta che correvo. La cosa strana è che a quel dolore sul fianco destro se ne  associava un altro all’interno della clavicola.

Così ho capito che era tempo di tornare ai Box e di farmi dare una sistemata. Alessandro Ceriani è un ragazzo gentilissimo che di mestiere fa l’osteopata, nello specifico è la persona che mi fa “scrocchiare” le ossa. Dovreste sentire che concerto!!

L’osteopatia è una disciplina di tipo medico che studia le relazioni esistenti tra l’equilibrio funzionale dell’insieme delle strutture del corpo e la salute.  In pratica attraverso un profondo studio dell’anatomia umana analizza la globalità del paziente come un sistema composto da muscoli, strutture scheletriche, organi interni che trovano il loro collegamento nei centri nervosi della colonna vertebrale. Ogni parte costituente la persona, psiche inclusa, è dipendente dalle altre e il corretto funzionamento di ognuna assicura quello dell’intera struttura, dunque, il benessere.

Definire un osteopata un massaggiatore è estremamente riduttivo sebbene il loro modus operandi sia legato alla manipolazione diretta del corpo interagendo sulle sue parti fuori equilibrio. Il corpo infatti è in grado di guarire in autonomia dalla maggior parte delle situazioni ma a volte posture, tensioni o traumi creano modifiche ed ostacoli che, se non corretti, possono impedire la guarigione o addirittura essere la fonte della malattia.

Il mio caso era abbastanza semplice, di solito Alessandro mi sistema le ammaccature che ho fatto alla mia carrozzeria rimettendo i pezzi al loro posto, tuttavia le potenzialità d’intervento di un osteopata sono molto più ampie e profonde. Per questo motivo Alessandro collabora con il Dottor Castellazzi, medico dentista, in tutti quei casi dove le problematiche ai denti possono essere alleviate o risolte anche intervenendo su altri fattori del corpo.

Alessandro mi ha fatto sedere su un lettino, mi ha fatto assumere una particolare posizione, poi  tirando e spingendo con le dita ha individuato sotto le costole il “tirante” fuori posto e gli ha fatto fare clack!! Fa un po’ impressione sentire scrocchiare i propri pezzi ma la sensazione di benessere è immediata. Se non fosse intervenuto questo problema avrebbe continuato a darmi fastidio fino a quando, grazie magari ad un movimento casuale, si sarebbe risolto in autonomia. Il pericolo è che avrebbe potuto peggiorare o addirittura portare il mio corpo ad “modificare” il proprio equilibrio in altri punti. E a furia di rattoppare quà e là non si sà mai dove si và a finire!!

Mi ha sistemato, il collo, la schiena  e la spalle. Sentire tutte le vertebre schioccare nuovamente libere dalla tensione è magnifico!!

Alessandro riceve ad Asso una volta al mese presso lo studio dentistico Assodent, in via matteotti 43. E’ un professinista serio e capace ma anche una persona molto disponibile e aperta, è un “meccanico” del corpo molto scrupoloso e conosce l’anatomia umana in modo incredibile!!

Per informazioni è possibile contattare lo studio dentistico al numero 031.682 675. In paese abbiamo finalmente qualcuno che sà “dove mettere le mani” e risolvere dai problemi semplici come il mal di schiena a quelli più complessi legati a posture e comportamenti sbagliati o a patologie.

Fatemi sapere, far cantare le proprie ossa è un vero spettacolo!!

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: