La Dottoressa Bruna Galli

CIMA-ASSO.it > congo2012 > La Dottoressa Bruna Galli

Qualcuno già la conosce ma è ormai tempo di presentare la mia compagna di viaggio, la ragazza con cui andrò nella Repubblica Popolare del Congo: la Dottoressa Bruna Galli.

Bruna è di qualche anno più giovane di me, ci siamo conosciuti circa due anni fa quando per lavorare presso la comunità terapeutica di San Giorgio a Valbrona si era trasferita ad Asso da Bergamo. Grazie ad un comune amico ci incontrammo in trattoria una sera d’inverno rientrando da Venezia.

Bruna è specializzata in tecniche della riabilitazione psichiatrica ed ha una solida esperienza nell’ambito dei percorsi riabilitativi per dipendenze da alcohol e droga. Fu lei ad insistere, più o meno un anno fa, affinchè organizzassi escursioni per i suoi pazienti sulle nostre montagne. Sempre grazie a lei questo tipo di attività si è consolidato ora in un vero e proprio programma di montagna-terapia nell’ambito della penisola lariana.

Se oggi posso passare le mie giornate portando a spasso per i monti i “ragazzi” è decisamente merito suo ed è anche per questo che accompagnarla è diventato per me un imperativo: andare a Kimbondo, la famosa pediatria in Congo, era un suo desiderio da tanto tempo ed io non potevo che accontentarla ed aiutarla.

I ben informati sapranno anche che, più o meno a Novembre dello scorso anno, la casa di Bruna si è riempita di muffa diventanto invivibile e, causa forza maggiore, la nostra Dottoressa è stata costretta a trasferirsi sotto lo stesso tetto del montagnino che ora vi scrive (…e da allora non si è più spostata!).

Sebbene la nostra casa sia con il tempo diventata una specie di “campo base permanente” (ormai ho una stanza apposta solo per gli amici di passaggio!) io e la Dottoressa abbiamo dato vita ad “una solida realtà strutturata a due” (…non mi è mai riuscito di dire coppia!).

Io continuo a ripeterle che dovrebbe mettersi con un bravo ragazzo, uno di quelli seri, che dovrebbe piantare (e magari lasciare un po’ più libero) quello scapestrato ed inaffidabile montagnino che crea solo casini per la valle. Purtroppo lei non sembra intenzionata a darmi ascolto e persiste nella sua scellerata scelta.

Qualche settimana fa l’ho persino “piantata” e le ho detto “Okey, allora ti lascio io!”. Neppure questo è però servito: è diventata più carina, più allegra ed abbiamo iniziato ad andare anche più daccordo (forse perchè io adoro stare con una ragazza che non sia la mia…).

In ogni caso lei è il cuore ed il centro della prossima spedizione di “Cima” e quindi ci tenevo a presentarvela e, per scattare una foto da mostrarvi, non ho potuto trattenermi dallo spararle con il flash mentre mangiava le sue pesche in una tranquilla domenica mattina.

Ecco a voi Miss Bruna in tutto il suo splendore mattutino (…e se non mi lascia per questo non so più che fare!!)

Davide Valsecchi

Ps: Brum Brum, il Congo non mi spaventa ma parlare di bimbi e matrimoni…

6 thoughts on “La Dottoressa Bruna Galli

  1. I miei complimenti alla Dottoressa; dai Davide, forse hai trovato qualcuno in grado di tenerti a bada!!!
    Scherzo, una mela perfetta è tale solo se le metà che la compongono si completano a vicenda (che schifo di metafora!); anch’io ho da tempo trovato la mia mezza mela e anche lei, a volte, ha l’espressione imperiosa che ha Bruna nella foto.
    Donne così sono in grado sia di sprofondarti all’inferno che di portarti in paradiso…
    I miei migliori auguri a tutti e due.

  2. ne riparliamo dopo la “gita” in congo e ricordatevi tutte le cose,specialmente quelle positive,che succederanno,ciao auguroni di buon natale.

  3. …così leggendo e leggendo sono arrivata a sapere questa bellissima notizia….e spero quindi che a cena verrai con la dottoressa Bruna! Auguri di cuore a tutti e due! Lalla

  4. Hola David!

    Puedes decir “Hola!” a Bruna, por mi?

    Platicale que soy Valeria, una amiga Mexicana que conoció hace muchos años en una visita que ella hizo con su mamá a Veracruz, México y que aunque perdimos comunicación, la recuerdo siempre.

    Me encontré el link de tu post en la pagina principal de Facebook de su mami Raffaella y no quise perder oportunidad de leer sobre ella.

    Luce muy bien en esta foto y por lo que he leído, es feliz con su trabajo. Por favor, dale un abrazo por mi.

    Muchas Gracias David!
    Y mucha suerte!

    En México,
    Valeria.

  5. Ciao,
    io cercavo Bruna per vedere che fine ha fatto (abbiamo fatte la scuola elementare insieme) e ho trovato questo…
    Se la frequenti ancora, me la saluti tanto??
    Grazie
    Phoebe Raye Carrara

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Theme: Overlay by Kaira
%d bloggers like this: