In partenza per il Congo

CIMA-ASSO.it > congo2012 > In partenza per il Congo

Il momento di partire è arrivato: Emanuele, del team Flaghéé, ci accompagnerà oggi a Malpensa e da lì inizierà il nostro viaggio. Il nostro aereo parte alle 21.50 ma già nel primo pomeriggio saremo in aereoporto.

A Malpensa dobbiamo infatti svolgere alcune procedure in collaborazione con Ethiopian Airlines per l’imbarco dei nostri bagagli. Con noi viaggiano quattro grossi “sacconi da spedizione” da 23kg ciascuno per un totale di 92kg contententi il materiale raccolto dai volontari per la pediatria. Sempre grazie ad Ethiopian Airlines da Firenze arriverà a Milano un contenitore refrigerato per il trasporto di sacche di sangue che viaggierà con noi fino alla Pediatria. Il contenitore, che pesa all’incirca 32kg ed è abbastanza voluminoso, è in grado di mantenere la propria temperatura per circa 26 ore, il limite massimo del nostro viaggio.

Prima tappa del nostro viaggio sarà Addis Abeba, in Etiopia. Qui faremo scalo per Kinshasa. Se tutto fila liscio atterreremo nella capitale della Repubblica Democratica del Congo (DRC) per le 13:15 del 17 Gennaio dopo circa 15 ore di viaggio.

Una volta a terra dovremo prendere contatto con i collaboratori di Padre Hugo, sbrigare le pratiche per l’ingresso nel paese e le procedure di sdoganamento dei materiali e del contenitore per il trasporto sangue. Avremo giusto il tempo per assaporare il “tepore” africano prima di iniziare il viaggio in Jeep fino alla Pediatria, destinazione che dovremmo raggiungere prima di sera.

Ci aspetta quindi una bella “cavalcata”: 8000 km in una ventina di ore di viaggio tutto da affrontare e scoprire. Probabilmente riuscirò a darvi notizie solo una volta a destinazione, compatibilmente con la situazione energia elettrica/connessione internet che troveremo.

Quindi Gente, si parte! Ci risentiamo in Africa!

Davide Valsecchi

One thought on “In partenza per il Congo

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Theme: Overlay by Kaira
%d bloggers like this: