Cornizzolo: parte lo scarica barile

Mi hanno inviato un articolo pubblicato su Il Giorno che descrive alcuni “curiosi movimenti” relativi al futuro piano cave che ancora, nonostante l’irragionevolezza, minaccia il Cornizzolo.

Forse ancora credono che mischiare le carte o giocare sul “silenzio assenso” ?! Signor Signorelli, gli elementi ostativi siamo noi e le posso garantire che Domenica 22 Aprile, durante il CornizzoloDay, faremo così tanto “rumore” e talmente tanta “festa” che non le servirà alcun documento o rapporto scritto per capire che non siamo nè silenziosi nè assenzienti.

Tutti al Cornizzolo: difendiamo la nostra montagna!

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: