Horny Corny

«Sei invecchiato!» Lei si ferma, mi guarda e me lo ripete avvicinando la sua faccia alla mia. «Scusa, ma mi sono perso qualcosa?» le domando. Lei si avvicina ancora e mi studia ridendo «Sei invecchiato!». La guardo dubbioso e vagamente infastidito «Ti sei rincretinita?». Lei sempre più divertita insiste «No, no. Sei invecchiato!» Certo, non sono più un giovinetto ma invecchiato proprio no. «Ma nell’aspetto o nell’atteggiamento?» chiedo infastidito. «Nell’aspetto, ovviamente! Nell’atteggiamento sei da sempre come tuo padre, solo che lui di anni ne ha sessanta ed è comunque più figo di te!». Quando con una palla di neve la centro in piena fronte smette di ridere e per un istante sembra una bimba sul punto di scoppiare a piangere.

Lei è Miss Bruna, insieme ne abbiamo passate tante ed è forse per questo che ancora ci sopportiamo. Convincerla ad affrontare la neve è stata una mezza battaglia: ha smesso di protestare solo quando sotto Oneda le ho fatto vedere un bel capriolo maschio con delle magnifiche corna ancora in velluto. (In realtà  mi ero fermato in quella curva per fare una foto alle Grigne ma l’occasione fa l’uomo ladro…)

Da venerdì, quando ero salito in cima al corno Occidentale, era caduta altra neve e tutto era nuovamente immacolato ed ovattato di bianco. Tuttavia, visto che non ci eravamo messi in marcia troppo presto, la traccia avanzava ben battuta attraverso la neve polverosa.

«Benvenuta nel mio regno» le dico allargando le braccia. La nostra è una semplice passeggiata ma è bello essere ai Corni. Eccovi la magnificenza delle nostre montagne di casa!

Davide “Birillo” Valsecchi

2 thoughts on “Horny Corny

  1. MariaGrazia55

    Ma sono foto …issime, cioè bellissime, con un panorama eccezzionale!!! PS. ma le donne le tratti sempre così carinamente? 🙂

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: