Sopraluogo alla Forra

CIMA-ASSO.it > Carnia > Sopraluogo alla Forra

Visto il caldo imperante siamo andati al fiume dove, grazia al suo respiro fresco, abbiamo alleviato la calura: da queste parti l’acqua è viva, gelida ed impetuosa. Il Rio Bordaglia è il torrente che raccoglie le acque provenienti dai Monti Navagiust, Chiastronat, Creta di Bordaglia, Volaia, Ombladet e PizForchia. Il torrente nasce nei pressi del Passo Giramondo, un valico che unisce la valle del Degano a quella del Gail in Austria.

Il tempo e l’opera degli antichi ghiacciai hanno scavato profonde forre nella roccia calcarea che, come nelle nostre montagne lariane, ha origine dai sedimenti marini. Pensare che siano stati il mare ed il ghiaccio a formare le montagne è qualcosa che trascina la mente fuori dal tempo, fuori dallo spazio. Forse davvero le montagne sono vive e la loro storia, pluri-millenaria, è densa di eventi e trasformazioni pari a quelli delle creature più piccole, solo il ritmo del tempo è differente. Anche le montagne si muovono, si fondono con i propri simili, viaggiano: forse noi invidiamo la loro persistenza e loro la nostra velocità. Strane creature le montagne.

Davide “Birillo” Valsecchi

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Theme: Overlay by Kaira
%d bloggers like this: