Outer Nirvana

CIMA-ASSO.it > Corni di Canzo > Outer Nirvana

Tutta la mia vita ho cercato qualcosa. Qualcosa che non arriva mai, che non porta mai a nulla. Niente mi soddisfa, ma mi sto avvicinando: sempre più vicino al premio alla fine della corda. Per tutta la notte sogno il giorno, quando arriva e se ne va mi lascia con la sensazione che sento più spesso. Una sensazione che nasce quando vedo la tua ombra.

Troverò un credente? Un altro che ci creda? Un altro da ingannare? Mille volte ancora sulle ginocchia, se mi avvicino, e se tu ti apri, e  se mi accogli. Ancora e ancora: non ho niente da nascondere. Ancora e ancora: non ho niente da nascondere!

La foto è di Flavio Tavecchio ed il testo è la traduzione di All My Life dei Foo Fighters (2002). Sono inquieto, frastornato da mille stimoli che non riesco nè a comprendere nè a soddisfare. Ho voglia di fare, ho voglia di scrivere, ma non riesco a dare fuoco alle idee, concretezza agli obbiettivi. Tutto ciò che voglio è che nevichi: metri di neve sui Corni, metri di neve e ghiaccio sulla mia isola senza nome, sulle mie fantasie infantili e perverse.

Davide “Birillo” Valsecchi

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Theme: Overlay by Kaira
%d bloggers like this: