Nella valle proibita

«A detta degli apritori la via volle essere un invito a raggiungere, per tutti i frequentatori della valle, un felice equilibrio con la natura, libero da qualsiasi desiderio eroico, competitivo e di conquista». Questa nota è stata aggiunta dei Sass Baloss alla loro relazione della via “Alba del Nirvana”, aperta da Ivan Guerini e Patrizius … Continue reading Nella valle proibita