Anche i Corni brillano!

20151223_203320Dicono che il Natale sia la nascita di una nuova Luce, una luce che non è di questo mondo, che rischiara la tenebre irradiando l’umanità, donandole la consapevolezza e la speranza necessaria per un nuovo cambiamento. Nei giorni del Solstizio il sole sembra “fermarsi” per poi ripartire, l’apice di un “viaggio” che ha la capacità di influire sull’intero pianeta e sulla vita di tutte le creature che lo popolano. La luce, la gravità, il tempo, il senso di appartenenza e la condivisione: …in effetti sono giorni strani, giorni inquieti.

Perchè saliamo sulla cima delle montagne portando con noi una luce nelle tenebre?

Ieri notte ero sulla cima del Corno Occidentale. In piedi ai margini della parete Est, all’uscita della Rosa Canina.  Ero al buio ed osservavo, oltre il vuoto del camino Gandin, le frontali dei Badgers che risalivano la ferrata del Venticinquennale: Simone, Mav, Andrea, Keko, Francesco e Federico. Per i più giovani quella era prima notturna sulla roccia dei Corni.

P1040303m _RID

L’orizzonte era pieno di luci: Il Cornizzolo, il Palanzone, Megna, la Crestina Osa, il corno Rat e le croci illuminate del Resegone e del Corno Birone. Alle mie spalle Mattia, Teo e Nicola presidiavano la Croce del Corno Occidentale: avevamo portato su per il caminetto una “tremendamente pesante” batteria a 12Volt con cui alimentare una striscia di led avvolta alla croce. Quando abbiamo abbiamo attaccato i morsetti dando corrente il Corno si è trasformato in un faro! «Siamo qui! Ci siamo anche Noi! Tanti auguri anche a Voi!!»

Quando la squadra si è finalmente ricongiunta sulla vetta siamo scesi tutti insieme fino alla Sev. Il rifugio era chiuso ma la nostra brigata ha trovato posto nel nuovo bivacco. Abbiamo aperto un pandoro e stappato bottiglie di spumante. Abbiamo brindato, cantato e fatto festa. Questa è la nostra montagna: qui abbiamo imparato a conoscerci ed i nostri legami si sono fatti più forti.

P1040321m _RID-001

Ingollando panettone e spumante mi sono guardato intorno: la gioia che traspariva nel sorriso dei miei amici era più luminosa di qualsiasi led. Questa è la luce che portiamo sulla cima dei Corni. Buon Natale amici miei!

Davide “Birillo” Valsecchi

Un grazie a Niky per le foto ed alla S.E.V. per aver realizzato il nuovo bivacco.

 auguri_badgers

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: