Nuovo Capitolo

CIMA-ASSO.it > racconti nel mazzo > Nuovo Capitolo

DSCF0864Lo so, in media accade ogni due o tre anni: mi sveglio una mattina e decido di cambiare. Abbatto ponti, taglio ormeggi, spezzo catene e lascio che un destino irrequieto mi spinga verso l’ignoto. Più invecchio più questo cambiamento diventa radicale ed apparentemente irrazionale.

Quindi eccoci qui: benvenuti in un nuovo capitolo! Dove si va? Non so, ancora non è chiaro. Tuttavia all’alba dei quaranta non posso essere che affascinato da questa mia curiosa capacità. Guardandomi indietro mi ha procurato un sacco di fastidi, ma mi ha anche concesso grandi opportunità e soddisfazioni. Se c’è forse qualcosa di interessante in me può essere proprio questa capacità di affrontare il cambiamento che, a suo modo, è una delle forme più curiose dell’ignoto.

Devo però confessare che, diversamente a qualche anno addietro, decidere di cambiare mi è costato molta più fatica. Un tempo mi sarei tuffato nel cambiamento, questa volta invece ho avuto bisogno di aiuto, di supporto. Ora sono in ballo, tutte le incertezze del “primo passo” sembrano lontane ed ormai distanti. Spavaldo mi godo il momento. Tuttavia questa volta, senza la spinta di Bruna ed il supporto di amici fidati, stavo per bloccarmi sull’interruttore, stavo per arenarmi in una situazione che avrebbe potuto distruggermi.

Grazie davvero: è quasi imbarazzante pensare alla debolezza di quell’istante di indecisione. Birillo è di nuovo in plancia di comando, con quella sua aria da sbruffone ed il fare da pirata ribelle. Non lo ammetterà mai ma, sotto quel ghigno insopportabile, vi è davvero grato della buona spinta che gli avete dato.

Quindi dove andiamo? Non si sà, ancora non è chiaro. Restate in ascolto ed allacciate le cinture: c’è fermento nell’aria!

Davide “Birillo” Valsecchi

Ovviamente, per festeggiare, siamo andati a spasso per la mia montagna sacra…

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Theme: Overlay by Kaira
%d bloggers like this: