Anticima Nord Est

Da Isola Senza Nome.
Anticima Nord Est, in evidenza la linea di Mozzo Fantasma
Vetta Anticima
Versante Sud, traccia esplorativa creste

L'Anticima Nord Est del Moregallo si eleva in contrapposizione alla cima principale sulla linea di cresta che scende verso Preguda per poi degradare sul lago. Vista da Valmadrera divide il Moregallo in due settori ben distinti, quello a destra della Valle Due Pile che racchiude tutto il versante Est Nord Est e quello Centrale che scende con una selva di guglie e canaloni direttamente dalla cima principale.

La sua Parete Sud Ovest, che domina la Valle Due Pile è l'immagine più visibile e su di essa cadono insistentemente gli sguardi di chi sale il sentiero che porta alla Bocchetta di Sambrosera. Da questo intaglio si genera, con molta evidenza, l'Anticima che, con la sua mole, da alcune angolazioni sembra essere una montagna staccata dal resto del Moregallo.

Nessun sentiero segnalato raggiunge la cima di questa grossa elevazione, solo il sentiero n.6 le passa poco sotto, provenendo dalla Bocchetta di Sambrosera o dalla Bocchetta di Preguda. La cima è quindi raggiungile solo arrampicando o inoltrandosi nel bosco tra i rialzi rocciosi. Sulla sommità, scavata nel calcare, una piccola acquasantiera naturale raccoglie l'acqua piovana: un luogo decisamente panoramico ma anche significativamente esposto nel vuoto.

Sulla grande Parete Sud Ovest risalgono due storiche vie d'arrampicata:

Sullo spigolo Sud sale una via esplorativa, Mozzo Fantasma, tracciata da Mattia Ricci e Davide Birillo Valsecchi. Una salita simile, ma più esposta lungo la cresta della Parete Sud Ovest era stata precedentemente compiuta da Ivan Guerini e Monica Mazzucchi. Parte del versante Est, caratterizzato da canali boscosi e salti rocciosi è stato in parte esplorato da Davide Birillo Valsecchi risalendo lungo la sottostante cresta rocciosa dalla Forcellina. Tutta questa zona e la valle sottostante, che confluisce nella Valle Due Pile, è ancora in buona parte da scoprire.

Lo sperone che si innalza sulla sinistra (Ovest) dell'Anticima è stato recentemente battezzato Scoglio dei Tassi dopo che i Tassi del Moregallo hanno aperto due nuove vie sulla piccola che prominente struttura: La via del Teo e Indietro non si torna. Un'altra piccola struttura ai piedi della Parete Sud Ovest è stata battezzata Scoglio di Arianna dopo i prime roccamboleschi esperimenti di arrampicata trad condotti sempre dei Tassi del Moregallo.




Approfondimenti e foto: