Asso furoreggia in Radio!!

CIMA-ASSO.it > asso > La Questione Assese > Asso furoreggia in Radio!!
Asso in Radio!!
Asso in Radio!!

Lunedì io ed Enzo siamo stati invitati sul pulmino di Passengers, la trasmissione del mattino di LifeGate Radio. Con Ariele ed Eleonora abbiamo raccontato dei nostri viaggi e della nostra bella Asso. Abbiamo descritto anche la nostra iniziativa «Abbraccia un cedro e mandaci una foto» che è subito piaciuta a tutti gli ascoltatori.

La nostra piccola idea è stata ripresa anche da altre radio e dai giornali e, attraverso il Tam Tam su Internet, arrivano al nostro sito un sacco di fotografie di persone che vogliono salvare la memoria degli alberi.

Salvare la memoria perchè, ahimè, i due centenari Cedri  di Asso sembrano destinati a lasciare spazio ad una rotonda e cadere nell’oblio. Forse proprio per questo durante la festa patronale di Santa Apollonia tantissimi assesi si sono fatti immortalare abbracciando le nostre piante. Molti di loro erano ignari di quello che sembra essere il loro destino. Destino contro il quale un po’ ci battiamo nel tentativo, se possibile, di scongiurarlo.

Nella grande Milano la nostra piccola Asso è consociuta ormai come la patria dei due cedri e le nostre piante sono ormai famose! Proprio questa mattina Ariele mi ha chiamato in diretta chiedendomi inanzitutto se c’erano ancora  e poi raccontando, sempre in diretta, che prima della nostra partenza per la Tanzania cercerà di arrivare con il pulmino di LifeGate Radio ad Asso, tutti assieme faremo quella che si spera non sia l’ultima foto con i Cedri.

Così il 9 Febbraio è diventata una grande festa pacifica fatta di foto ricordo degli assessi e dei loro alberi. Abbiamo anche realizzato un filmato con tutte queste foto [I cedri di Asso].

Ho anche scoperto che il nostro Sindaco, Giulia Manzeni, ha fatto un intervento in radio proprio il 9 Febbraio su Radio1 ospite del programma “Tornando a casa” condotto da Enrica Bonaccorti. Si è parlato di decisioni impopolari e di salvaguardia dell’ambiente da parte del Sindaci. Giulia ha ribadito che “in cima ai miei pensieri c’è la salvaguardia e la tutela dell’ambiente”.

Questo mi fa ben sperare. Ad Asso siamo preoccupati sia per l’abbattimento dei nostri Cedri che per la costruzione di un Supermercato sotto la famosa Cascata della Vallategna. Il nostro Primo Cittadino avrà tutto il nostro supporto se si prende carico di questo nostro slancio a salvaguardia di questi gioielli del patrimonio assese. Nel 2008 era riuscita, abbracciando un’iniziativa spontanea dei cittadini, a fermare la Cava di Scarenna, ora dobbiamo darci da fare per scongiurare il supermercato e salvare i nostri cedri, forza Giulia!!
Aggiornamento:
Niente da fare, Giulia ha espresso il suo sostegno alla realizzazione della rotonda e del supermercato. Leggi l’articolo sul Corriere della Sera

Forse non tutti hanno avuto occasione di sentirla e così qui trovate un estratto dell’intervista [Intervista al sindaco] (ho tolto le parti musicali ed il telegiornale) oppure potete trovare tutta la puntata qui [Tornando a casa]

La nostra piccola Asso è sempre più famosa!!

Davide “Birillo” Valsecchi

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Theme: Overlay by Kaira
%d bloggers like this: